Crea sito

JollyBlu Pescara – 883/Max Pezzali CoverBand

JollyBlu!

JollyBlu! JollyBlu! JollyBlu!
Sì, ma chi siamo?
I JollyBlu CoverBand nascono nel 2010 da un'idea di Simone Di Tommaso, ex batterista del gruppo, dall'incontro con il mitico Max Claudio Lenaz. Dall'incontro nasce oltre ad una profonda amicizia anche la voglia di dar vita ad un progetto nuovo nella scena musicale pescarese, mai esistito fino ad allora: una cover band dedicata al grande Max Pezzali ed ai suoi 883.
Dopo svariati cambi di line-up si aggiungono in pianta stabile quattro membri che stravolgeranno profondamente l'impronta del gruppo, senza però cambiarne mai l'anima: prima Francesco Palmerini alle tastiere e Alessandro Volino al basso, poco dopo Giulio Galli e Davide Borrelli alle chitarre.
Con questa formazione i JollyBlu si iniziano a far conoscere dal grande pubblico, calcando i più celebri palchi dei locali pescaresi e delle zone limitrofe.
Dopo alcuni mesi purtroppo Giulio Galli, chitarrista e arrangiatore del gruppo decide di lasciare il progetto per motivi personali, ma nonostante ciò i Jolly dopo una breve riorganizzazione ripartono più decisi e motivati di prima.
Non più solo Pescara, ma anche le regioni vicine: Lazio, Molise, Umbria, Basilicata, Marche. Molti sono stati fin ora i locali che hanno ospitato la band, aiutandola a raggiungere in poco più di un anno risultati straordinari, con una ricetta semplicissima: entusiasmo, grinta e tanta, tanta, tanta voglia di divertire, divertendosi.
Nell’aprile 2014 per motivi personali il fondatore e batterista decide di cedere il posto a Davide “Cherry” Cerasa, e con lui la band decide di dare una spinta ancora più dance al progetto, in pieno stile anni ‘90 e primi 2000 del buon vecchio Max.
Da allora i JollyBlu in poco più di un anno hanno superato i 250 concerti all'attivo, con un notevole successo ad ogni serata, testimoniato quotidianamente dagli oltre 4.500 fan che seguono il gruppo attraverso Facebook.

Contact Form Powered By : XYZScripts.com